Via dell'Arcivescovado

Unisce via Santa Croce a piazza Antelminelli, ed costituita da due tratti ben separati: il primo corre da via Santa Croce al piazzale Arrigoni, il secondo da piazzale Arrigoni a piazza Antelminelli.

Il primo tratto di questa strada fu, nella Lucca Medioevale, il "Chiasso Sangromignanese", e dopo il 1537 si chiamo "via degli Incurabili" dopo che vi fu aperto un ospedale destinato ad accogliere gli ammalati cronici. Il nome attuale deriva dall'omonimo palazzo situato dove la strada fa angolo.