Via San Frediano

Va da via Cesare Battisti a piazza San Frediano.

Il nome deriva dal santo, cui la chiesa stessa è dedicata. Sembra che avesse origini irlandesi, e secondo la tradizione, il nome Frediano significa bello in tutto il corpo. Studiò con molta passione, e dopo aver conosciuto alcuni cristiani, sentì la vocazione per la Fede. Si fece battezzare, e si recò in pellegrinaggio a Roma. Sembra che sia arrivato a Lucca attorno al 560, dove acquistò fama di santità. A lui sono attribuiti molti miracoli, tra i quali quello di aver deviato il corso del Serchio. Il Serchio allora scorreva molto vicino alla città e spesso era causa di molte alluvioni, tanto che i lucchesi spesso avevano tentato, peraltro invano di mutarne il corso. Sembra che S. Frediano, fattosi consegnare un rastrello, andò sul fiume, e dopo essersi rivolto lungamente in preghiera, comandò alle acque di seguirlo, e queste obbedirono, seguendo il solco che egli andava tracciando con il rastrello.