Via Burlamacchi

E' la strada che porta da piazza San Romano a piazza San Matteo.

Al numero civico 10 di via Burlamacchi, si trova il palazzo Bocella, del sec.XVI, costuito dalla scuola di N. Civitali.

Questa via prende il nome dall'omonima famiglia che risiedeva nel palazzo Burlamacchi. In questo palazzo abitò Francesco, gonfaloniere nel 1546, "uomo timido e da non far male a una gatta che non porto' mai la spada", tuttavia egli congiuro' contro i Medici "per mettere in libertÓ' la Toscana e farne un'unione". Fu decapitato a Milano, proprio per questa sua idea, unita all'antico sogno di "tornare all'antica povertÓ' e santitÓ' della Chiesa con dispogliare il clero de' beni, e il papa del temporale dominio da restituire quest'ultimo alla suprema potestÓ dell'impero" (Tommasi)