Piazza San Romano

Prende il nome dalla chiesa di San Romano alla quale annesso un convento, che ha ospitato diversi ordini religiosi, fino a quando i Baciocchi decisero di chiuderlo nel 1808. Indemaniati, sia la chiesa che il convento nel 1866, furono ceduti al Comune che ne tuttora proprietario.

Nel 1889 il Comune cedette il convento in uso all'esercito, a condizione che a Lucca fosse stabilito un reggimento di cavalleria. Tale convenzione fu disdetta nel 1921, ma dopo si addivenne ad un accordo tale per cui, ancor oggi il convento destinato a caserma.